BENVENUTI NELLA NOSTRA COMUNITÀ TERAPEUTICA

La Comunità Terapeutica, in pratica è riabilitazione nella malattia di Parkinson online e in presenza, un punto di riferimento per le persone con questa patologia, i caregiver e le loro famiglie.

 

Con questa innovativa modalità si cerca di dare una risposta efficace alle tante sfaccettature della malattia di Parkinson.

DSCF3742_edited.jpg

Il focus della comunità terapeutica è sulla condivisione e sulla presa in carico della persona come individuo unico, nella completa considerazione delle sue specificità e delle sue risorse, concordando insieme un cammino  articolato secondo interventi riabilitativi personalizzati e specializzati.

Sedute di gruppo e individuali, il coinvolgimento del paziente e dei suoi familiari, i soggiorni terapeutici e, soprattutto, i grandi vantaggi che porta il lavoro continuativo online vissuto all’interno di una comunità. Questa porta motivazione e favorisce la costanza: questi sono i pilastri sui quali si basa il nostro metodo unico, completo e molto efficace.

Entrate anche voi a far parte di questo mondo, vi stupiremo con i vostri risultati!

Per facilitare l'accesso alle terapie da parte dei nostri utenti, abbiamo prodotto un'app gratuita che vi permetterà di accedere a molti servizi e attività, il tutto gratuitatmente. Infatti basta un semplice e piccolo click e avrete accesso alle nostre tante soluzioni terapeutiche.

google.png
apple.png

BLOG, NOVITÀ ED EVENTI

DSCF2831.jpg

PARKINSON?

La riabilitazione, come la cucina, oltre la ricetta giusta, necessita dei migliori ingredienti e di bravi cuochi.

Nella riabilitazione è importante avere i giusti ingredienti ed è fondamentale come vengono dosati e cucinati.

Su questo principio si basa il metodo PROGOTAN ONE, il giusto equilibrio tra tutti gli elementi che compongono il complesso mondo del Parkinson.

Il metodo PROGOTAN ONE nasce come terapia di riabilitazione complementare interdisciplinare, allo scopo di dare una solida risposta alle più recenti scoperte nel campo della riabilitazione, in linea con la letteratura scientifica.

 

Il fine è favorire il mantenimento di un buon livello di qualità della vita per la persona con la malattia di Parkinson.

L'interdisciplinarietà non si accontenta di giustapporre temi diversi, ma fa interagire più discipline nello studio di un percorso di riabilitazione di un paziente. Si utilizzano concetti e principi di varie discipline combinandoli tra di loro.

 

I vantaggi sono la variegata conoscenza che si acquisisce e le relazioni logiche che si sviluppano scomponendo le discipline; questo permette il trasferimento di tecniche apprese da una disciplina all’altra.

Questo è il metodo più efficace per una patologia complessa come il Parkinson.

DSCF3618.jpg

IL METODO PROGOTAN ONE

One one quadrato bianco piccolo.jpg

PROGOTAN.ONE è un nuovo concetto di "comunità terapeutica",  un metodo studiato ed elaborato per la riabilitazione interdisciplinare a 360° nella malattia di Parkinson.

Dopo aver testato questo metodo con più di 15'000 presenze, abbiamo riscontrato importanti miglioramenti da parte dei nostri pazienti.

Il metodo PROGOTAN ONE è frutto della fusione e dell'integrazione in un unico sistema riabilitativo delle terapie complementari più accreditate e coinvolge tutte le aree della persona. 

I principi base del metodo PROGOTAN ONE sono i seguenti: 

 

  • consapevolezza, resistenza, coordinazione, flessibilità, poi

  • raddrizzamento, apertura, rotazione, allungamento, in

  • in postura, in equilibrio, in movimento, nel cammino.

CASA1.jpg
IMG_20210914_102515_edited.jpg

IL PROGRAMMA

Il metodo prevede due o tre sessioni interdisciplinari settimanali di 90 minuti. 


Ogni lezione seguirà un protocollo studiato nei minimi dettagli e verranno usati elementi tratti dalle seguenti discipline:

  • fisioterapia

  • logopedia

  • stimolazione cognitiva

  • allenamento funzionale

  • terapia occupazionale

  • nordic walking

  • tango

  • yoga

  • arte terapia

  • danza terapia

  • body percussion

  • teatro

  • tai chi.

Ogni paziente potrà approfondire il suo piano riabilitativo partecipando alle singole discipline tra tutte quelle proposte della Progotan, quelle dalle quali trae maggior beneficio, in sessioni di gruppo o individuali.

Nella modalità on-line, il paziente segue le lezioni erogate in diretta tramite internet comodamente da casa. L’interazione tra paziente e operatore è costante tramite il contatto audio-visivo. ​


È prevista inoltre la possibilità di formare gruppi presso le sedi delle Associazioni, con l'assistenza di un nostro operatore in presenza e di uno on-line. Basta avere una televisione e un collegamento internet! 

 

SCARICA PRESENTAZIONE COMPLETA PROGOTAN

Programma completo

Orario dal 20.02.jpg

Programma gratuito aperto a tutti

Progotan free.jpg

Programma delle attività incluse agli iscritti alle singole discipline

Progotan free2.jpg
04

LE PERSONE

Prendersi cura delle persone è da sempre una nostra priorità, siano essi pazienti, caregiver o nostri collaboratori.

Viste le molteplici caratteristiche dei sintomi della malattia di Parkinson, per mettere realmente la persona al centro della cura ed uscire dal territorio dello slogan, occorre avere professionisti preparati e un metodo flessibile e adattabile per OGNI PERSONA.

 

I nostri professionisti sapranno indicare quali sono le discipline più adatte per ogni paziente e saranno a disposizione per redigere un percorso terapeutico personalizzato.

 

I nostri terapeutico sono il motore della nostra associazione, professionisti scelti per la loro grande competenza soprattutto per ciò che riguarda la malattia di Parkinson.

  • Dott.ssa Milena Guizzetti: fisioterapista

  • Dott.ssa Francesca Sanna: terapista occupazionale

  • Dott.ssa Silvia Nezosi: psicologa

  • Dott.ssa Maria Paola Zampella: biologa nutrizionista

  • Dott. Giacomo Spada: logopedista

  • Dott. Andrea Pedrotti: musico- terapeuta

  • Viola Emanuelli: yoga e coordinatrice

  • Eliane Orselli: arteterapeuta e insegnante tai chi

  • Elvira Pezzotti: tango e O.S.S.

  • Teresa Rospetti: danza terapia

  • Barbara Rossi: teatro

  • Giuseppe Sarcinella: tango e coordinatore

DSCF2797.jpg

ACCESSO ALLE CURE

Avere un metodo è il primo passo ma dobbiamo considerare che molti pazienti non hanno dimestichezza con l'on-line e questo può rendere difficile partecipare a delle sessioni regolari e sappiamo quanto sia importante l’accesso alle cure.


Grazie alla nostra esperienza maturata nel corso dei vari lockdown e all’aver gestito più di 12’000 presenze, abbiamo sviluppato un hardware, un portale di accesso e un'app dedicata per permettere un accesso facilitato alle terapie anche a persone con scarsa conoscenza dell'informatica e senza strumenti adeguati.

06

NEWSLETTER

Rimani in contatto con noi semplicemente compilando il seguente formulario. Riceverai per email tutte le informazioni in riferimento alle nostra attività.

Il tuo modulo è stato inviato!

PROGOTAN-riabilitazione-parkinson-online

Cosa mi serve per partecipare ai corsi?

Partecipare ai nostri corsi è molto

semplice: basta una connessione internet e un dispositivo (computer, tablet o smartphone) con telecamera, microfono e il software Zoom Conference 

PROGOTAN-riabilitazione-in-gruppo.jpg

Corsi per piccoli gruppi in struttura

Organizziamo corsi dedicati a piccoli gruppi all'interno di associazioni e strutture, con la possibilità di formare anche un assistente interno che potrà  gestire le sessioni in presenza