SENIOR

Numerose sperimentazioni hanno sottolineato l'importanza del cosiddetto "approccio multidisciplinare" che combina la riabilitazione classica con attività motorie complementari.

 

Grazie alle sue caratteristiche, il tango può essere utilizzato per combinare alcune specificità di diverse professioni sanitarie e correlate, un "fil rouge" per sviluppare percorsi terapeutici multidisciplinari di gruppo e personalizzati.

FISICO-CORPOREO

Il tango è una disciplina rigorosa che insegna ad assumere una postura corretta ed elegante, da praticare con concentrazione e con entusiasmo, favorendo la produzione di endorfine che tanto bene fanno al nostro umore.

Miglioramento della mobilità e la sicurezza:

Attraverso un’ attività semplice e rigorosa che impone il mantenimento di una postura corretta  e l’alternanza di passi lenti /veloci  si contribuisce a migliorare l’attività muscolare avendone di conseguenza un maggior controllo. 

Per esempio uno studio canadese, condotto da Patricia McKinley, ha mostrato che “ballare il tango argentino può avere effetti favorevoli anche sull'apparato muscolo-scheletrico, migliora la velocità dei movimenti e la stabilità e l'equilibrio negli anziani a rischio di cadute molto più di un programma di camminate".
 

Facilitare l'elasticità delle articolazioni

Un lavoro che ha, come conseguenza diretta, un miglioramento fisico specifico per eseguire movimenti più fluidi.

 

Vantaggi per il sistema cardiovascolare

Grazie a uno sforzo fisico moderato, l'attività aerobica viene stimolata per migliorare il buon funzionamento del sistema cardiovascolare.

 

Rafforzamento del sistema muscolare scheletrico

Le sollecitazioni muscolari lievi e controllate avvantaggiano il sistema articolare, con un conseguente effetto positivo sul sistema osseo.

Obiettivi

Migliorare la psicomotricità

Seguendo le capacità dell'individuo, vengono sviluppati esercizi per migliorare il coordinamento psicomotorio.

 

Allenare la memoria

Memorizzando passaggi e sequenze, la capacità cognitiva viene stimolata.

 

Acquisire fiducia nel potenziale personale

Con la pratica, l'obiettivo è aumentare la fiducia in se stessi e rendere gli anziani più sicuri delle proprie capacità.

 

Alleviare lo stress e l'ansia

La danza è un'esperienza positiva, non solo perché suscita risate e divertimento quasi istintivamente, ma anche perché consente, attraverso un processo chimico naturale, di alleggerire la tensione nervosa e la depressione in cui è facile cadere ogni giorno.

 

Stare insieme, parlare, ballare e costruire legami.

finalità

Rivalorizzazione
Aumento dell’autostima con il recupero dell’identità.


Riabilitazione fisica
Miglioramento del livello di salute attraverso la riabilitazione della motricità, dell’equilibrio neurovegetativo, del senso di armonia fisica.


Attività
Recupero del sentirsi utile con esercizi di riabilitazione alla camminata, di coordinazione, e di mobilizzazione armoniosa.


Equilibrio emozionale

Miglioramento della comunicazione e della qualità affettiva nelle relazioni umane.

ASPETTO PSICOLOGICO

Il tango argentino, basato su interpretazione e creatività, consente di esprimere personalità ed emozioni, comunicare stati d'animo e sentimenti e sviluppare una maggiore consapevolezza del proprio corpo e delle proprie capacità.

 

Il risultato è una maggiore fiducia in se stessi e un aumento dell'autostima. Il tango influenza positivamente l'umore, costituendo un fattore di protezione dalla depressione senile e promuove le abilità socio-relazionali e la capacità di sentirsi bene con se stessi e gli altri.

Aspetto di comunicazione-relazione

Nel tango non parliamo, ci esprimiamo attraverso il linguaggio del corpo. Attraverso un abbraccio, viene stabilito un contatto immediato e piuttosto intimo anche tra estranei.

 

Si crea una connessione tra le persone che va oltre la coppia, estendendosi a tutti coloro che sono presenti in una milonga, quello spazio condiviso in cui vengono creati relazioni e codici di comunicazione non verbale, adatto alla corretta gestione degli spazi utilizzati da tutti.

senior in struttura

Durata dei cicli:
Non c’è una durata specifica e ogni struttura o corso può essere adattato alle esigenze del gruppo o del singolo utente.

© 2023 by Progotan®